20-03-2019

Pesare il bagaglio a casa: come evitare spiacevoli sorprese in aeroporto

Il giorno della partenza è sempre più vicino? Allora scoprite tutto quello che c’è da sapere sulla preparazione del bagaglio per evitare inconvenienti.

Sono sempre più restrittive le norme e le leggi stabilite dalle varie compagnie aeree in merito al peso, alla dimensione e alle misure delle valigie. Le conseguenze? Una multa salata da pagare al momento del check-in. Per non farvi trovare impreparati e per non correre rischi, scopriamo allora come si pesa il bagaglio a casa.

Quanto deve pesare il bagaglio a mano

I limiti di peso, misure e dimensione della valigia possono cambiare da compagnia a compagnia e possono subire dei mutamenti nel tempo. In linea di massima, il bagaglio a mano non deve superare i 10 kg e, salvo eccezioni, è possibile affiancare ad esso una seconda borsa dalle dimensioni ridotte.

Quanto deve pesare il bagaglio da stiva

Diversa è la situazione del bagaglio da stiva, il quale può arrivare a pesare anche fino ai 25 kg. Allo stesso modo, però, anche in questo caso le misure e il peso possono variare in base alla compagnia aerea scelta.

Come pesare la valigia a casa

Dunque, per evitare spiacevoli sorprese e non correre così il rischio di dover pagare una mora indesiderata, è sempre bene pesare il bagaglio a casa prima di arrivare in aeroporto. Ma come? È molto semplice: potrete affidarvi banalmente a una bilancia pesapersone. Tuttavia, alcune bilance non misurano pesi inferiori ai 10 kg, o altre volte è difficile posizionare la valigia sulla bilancia a causa delle sue dimensioni o della sua forma. In questi casi, dunque, potrete affidarvi a un semplice trucco: basterà pesarvi con la valigia in mano e successivamente fare la differenza tra il vostro peso con il bagaglio in mano e quello senza.

Vi potrebbe interessare anche: